Perchè Soldi X Tè?!

Ieri ho riguardato The Wolf of Wall Street.

Film magnifico con un Leonardo Di Caprio ancora più immenso e che devo ammettere, ogni volta mi gasa a mille.

Ovviamente mi immedesimo sempre in Jordan Belfot, dal fallimento più totale del suo primo giorno da broker a multi milionario di successo.

E ogni singola volta che vedo quel film mi pongo la stessa domanda.

Esiste un metodo, una via, una strada da percorrere per diventare milionari?

( o almeno finanziariamente liberi ?)

Non ero mai riuscito a darmi una risposta.

Certo in rete ci sono moltissime soluzioni che promettono il successo.

Il successo nel tuo business, il moltiplicare x10, x20, x100 le tue entrate, drop shipping, reselling…

Devo ammettere che fino a pochi anni fa anche io ho creduto ad alcune di queste “proposte” spendendo DAVVERO migliaia di euro in corsi.

Il problema di base è che per quanto mi impegnassi nello studio e nell’applicazione di tutto ciò che “imparavo” non portavo a casa un risultato.

Mesi e mesi a studiare un corso pagato fior di soldi . Dedizione e impegno a 1000 senza vedere mai un risultato.

E le bollette non si pagano da sole.

Dovevo costantemente conciliare il lavoro allo studio, a volte restando in piedi nottate intere per costruire il mio funnel, preparare i video, studiare le Facebook ADS e molto altro ancora.

Facevo da solo quello che probabilmente riuscirebbe a fare un team di almeno tre persone.

E la mattina dopo, con gli occhi in mano dovevo essere operativo per il lavoro.

Sono un videomaker, quindi come lavoro creo prodotti e contenuti per aziende. Ho lavorato anche parecchi anni per una nota trasmisione tv in prima serata e fatto esperienze quasi di ogni tipo nel mio “campo”.

Quando lavori per certe persone, nel mondo dello spettacolo o dell’advertising ( pubblicità ), vedi davvero un sacco di soldi che girano, macchinone, cene, eventi. E di tutto quel grano solo una percentuale ridicola finisce nelle tasche degli “operai”.

E per operai intendo professionisti, videomaker, fonici, insomma tutti coloro grazie ai quali si realizzano i prodotti finali, quelli poi con cui si guadagna.

Ma tornando al nostro Lupo di Wall Street, in tutta onestà, a nessuno piace lavorare per la fetta più piccola della torta. Soprattutto quando vedi mangiare le fette più grandi sotto al tuo naso….MA…

soprattutto quando hai investito moltissime delle tue risorse per provare a cambiare la TUA situazione. Sì perchè oltre ai soldi spesi in corsi, oltre essere sempre più stanco, anche le relazioni personali subirono gravi “effetti collaterali”.

Sì perchè quando investi TUTTO quel poco tempo libero che hai a disposizione, dopo il lavoro, in progetti che non portano da nessuna parte..

Non è solo il portafoglio a risentirne

Litgi e mal di stomaco, nella mia relazione, erano diventate situazioni all’ordine del giorno. Quando, l’ennesimo conflitto presentò il conto fù più salato di quanto potessi immaginare.

Ma quando pensi di non poter più reggere ci pensa la vita a darti la vera mazzata.

Ricordo ancora il giorno più brutto della mia vita. Avevo appena finito di montare un servizio che doveva andare in onda la sera stessa. . Chiamò l’ospedale dove era ricoverata mia mamma.

Avevo intuito cosa sasrebbe successo da lì a poco.

Mi ritrovai ad aver perso affetti, amori, soldi e soprattutto tempo.

Tempo che avrei potuto dedicare alla persona più importante della mia vita e che nessuno sarà in grado di restituirmi.

Poi, quasi per caso, inciampai nella soluzione.

Un mio caro amico mi introdusse ad un gruppo facebbok, al quale si era appena iscritto.

Ricordo che mi rivelò come grazie questo “gruppo” stava addirittura pianificando di licenziarsi da lavoro.

Lo ammetto, sono stato davvero scettico. Fino in fondo.

Capii ben presto che c’era qualcosa di profondamente diverso quando mi ritrovai di fronte a più di 3 mila persone, ragazzi, uomini, donne che condividevano la loro reale esperienza.

Sì, avevo davanti più di 3000 persone che stavano raggiungendo la libertà finanziaria.

Una marea di donne, uomini,ragazzi che si aiutavano e condividevano questo percorso, pubblicando riprove costanti.

Tornò sulla mia spalla per un attimo il grillo parlante, la parte più diffidente nascosta in me che mi fece credere ad un altra “truffa ben architettata”.

Così spulciai i loro profili, mi informai, non poteva essere vero! O meglio, tutte le mie esperienze negative mi condizionarono a tal punto che non presi minimamente in considerazione l’autenticità di tutto quello che avevo a portata di click.

Ed è proprio per questo che nasce Soldi X Tè.

Nasce dalla volontà di condividere una strada vera, un sentiero percorso già da migliaia di persone e che mi si è presentato davanti quasi per caso.

Nasce dalla voglia di aiutare tutte le persone che come me hanno provato frustrazione, rabbia e che dopo aver investito molto in cose sbagliate ora si ritrovano ad avere il grillo parlante costantemente sulla spalle.

“La stagione del fallimento è il momento migliore per piantare i semi del successo.”

Se vuoi saperne di più clicca qui : http://bit.ly/2ZxZQU8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *